Venere in Capricorno

Venere ha fatto il suo ingresso simbolico per il sistema Tropico nel segno del Capricorno il giorno 3 Febbraio e vi rimarrà fino al primo giorno di Marzo.

Il Capricorno è un segno femminile, di Terra, Cardinale, governato da Saturno e Urano, sede dell’esaltazione di Marte, dell’esilio della luna e della caduta di Giove.

Venere rappresenta il bisogno di amare e di essere amati, il modo di esprimere il piacere e i sentimenti, il desiderio, la bellezza, l’armonia, l’affetto, la sensualità, la creatività, l’arte, l’attrazione, l’ispirazione al bello, alla femminilità, all’estetica, all’immaginazione creativa, all’apprezzamento, ai rapporti umani, al denaro e all’unificazione degli opposti.

Rappresenta anche la nostra piccola fortuna, un dono ricevuto per apprezzare le gioie della vita, attraverso i suoi simboli, che, oltre a quelli sopracitati, sono legati alla nostra armonia interiore, quando percepiamo che le nostre sicurezze sono legate al piacere e alla gioia di godere della vita in tutte le sue forme, stiamo usufruendo dei talenti di questo meraviglioso pianeta

 

Nel Tema Natale la posizione del pianeta, per segno, per casa e per aspetti indica le nostre caratteristiche principali rispetto al modo di ricevere e donare sentimenti di amore e sensualità.

Il Capricorno è un segno incline alla ricerca delle sicurezze concrete, terrene, dal passo lento, ma tenace, che ha il dono dell’affidabilità e della stabilità, rigido per alcuni tratti, efficace e volitivo per altri.

Venere in questo segno si esprime attraverso l’attitudine al piacere di realizzare obiettivi concreti e ambiziosi soprattutto nel lavoro. Ama il potere e i ruoli di comando sia professionalmente che nella vita affettiva.

Saturno le dona il disincanto necessario per stare lontano dalle illusioni e dalle situazioni che potrebbero indurla a sprecare energia.

La Venere in Capricorno è decisamente poco incline ai vezzi e alle civetterie, ama l’essenziale e la sostanza delle cose.

Il suo modo di intendere cosa sia l’affetto e l’amore è basato su dimostrazioni concrete. Si preoccuperà che i suoi cari abbiano tutto il necessario per poter affrontare la vita con sicurezza e indipendenza. Aiuterà figli e partner nel lavoro e a conquistare mete di successo.

La Venere in Capricorno dà il suo meglio nei momenti di difficoltà e quando serve impegnarsi per ottenere dei risultati.

Lavorare duramente per arrivare a raggiungere obiettivi molto lontani dal suo punto di partenza è la sua naturale espressione, la bellezza non è nel ricamo di una tenda, ma nella solidità della finestra, certo non trasmette calore o ottimismo, non è a suo agio con la naturale espressione della femminilità e dei piaceri della vita, ma dimostra benevolenza a chi le assicura punti fermi e garanzie nel tempo. Amore per le storie importanti, con persone mature e solide.

Se c’è chi ha bisogno di un alleato per avere successo nella carriera, può tranquillamente fare di lei un punto di riferimento, non ne riceverà che benefici.

 

La Venere in Capricorno:

 

Amore———Un porto sicuro

Desiderio——Di raggiungere la vetta

Bellezza——–Di sentirsi al posto giusto

Passione——–Per il proprio lavoro

Armonia——–Risiede nel rispetto delle leggi e del tempo

Affetto———Si dimostra con i fatti

Sessualità——Un bisogno fisico

Creatività——-Si esprime attraverso le strategie giuste per arrivare al massimo

Attrazione——-Per tutto ciò che ha potere

Ispirazione——Un futuro senza problemi economici

Femminilità—–La forza della natura

Estetica———-Una questione di essenzialità, pulizia e sobrietà.

Immaginazione—Una perdita di tempo

Apprezzamento— Per tutto ciò che ha una storia antica

Rapporti———Quelli che hanno radici solide

Unificazione degli opposti—-Conciliare lavoro e famiglia

Denaro————Indispensabile e irrinunciabile

Difetto———— Rigidità e intransigenza.

 

I transiti di Venere ci indicano quali sono gli aspetti della vita che vivranno un momento di benessere, ottimismo e gratificazione, da sempre il pianeta è associato alla fortuna, seppur in modo meno evidente e ostentato di Giove, tuttavia il suo passaggio, se è sottolineato da aspetti positivi, evidenzia sempre un miglioramento in atto, nella casa e verso il pianeta ricevente, quanto meno una buona notizia un momento sicuramente armonioso.

Il passaggio di Venere in Capricorno aiuta chi lavora sodo, chi cerca di acquisire sicurezze concrete, chi ama la stabilità dei sentimenti sinceri e affidabili.

 

Questo passaggio sarà positivo per chi ha pianeti personali nei segni di Terra, soprattutto il Capricorno che riceverà un piccolo regalo inaspettato.

Buon momento per la Vergine, la quale potrà mettere a frutto risultati concreti in armonia con il suo lavoro e i suoi sacrifici. Soprattutto la seconda decade. Venere in Capricorno aiuta i pianeti in Vergine ad amare le sue sicurezze acquisite, attenuando i suoi dubbi e le sue insicurezze.

Il Toro potrà incassare qualche benefit e godere di una ritrovata sicurezza.

Forte di altri transiti ben più importanti a suo favore, godrà di nuovi stimoli, anche dal punto di vista affettivo.

Il Capricorno, soprattutto la prima decade, potrà respirare aria fresca e meno pesante.

Aiuti e appoggi inaspettati.

Anche il segno dei Pesci si concede qualche lusso o nuovo acquisto che migliora un poco la vita.

Lo Scorpione della prima e seconda decade affina gli artigli e riceve un ritorno in termini economici, quiete prima della tempesta fino al giorno 14.

Il Leone, più concentrato sul lavoro e meno aperto del solito.

Questa Venere abbassa il tono dell’Ariete e della Bilancia, i quali sentono forte il desiderio di una esperienza gratificante, che sembra tardare ad arrivare.

Il Cancro guarda la fortuna da lontano, momenti di malinconia e desiderio di ritrovare calore e protezione sinceri. Mese in ripresa dal giorno 15.

Gemelli in attesa di comunicazioni importanti, che arriveranno in primavera.

 

Più incisivo è il passaggio del pianeta nelle case.

Ascendente Capricorno: Venere in prima casa

L’effetto di Venere di transito nella prima casa sottolinea un momento molto importante, è l’inizio di un nuovo ciclo, di solito positivo, che ha a che vedere con le simbologie del pianeta.

 

Ci sentiamo più aperti e ricettivi all’amore e ai sentimenti, mostriamo di noi un lato più morbido, più incline ai rapporti affettivi, il nostro aspetto fisico tende a migliorare, noi siamo più auto-indulgenti.

 

La prima casa è una casa angolare, l’inizio della suddetta casa (cuspide) coincide con il nostro ascendente, ed è quindi estremamente significativa per il nostro percorso di vita, tutto ciò che transita in prima casa è in evidenza maggiore.  Venere è il pianeta della bellezza, dell’amore e della “piccola fortuna” bisogna ritenere il passaggio del pianeta un momento molto importante a livello personale, siamo rivolti verso il bello ed a percepire gli aspetti positivi di noi stessi.

 

Il transito, sovente, sottolinea l’arrivo di buone notizie riguardanti i soldi, l’amore e la nostra realizzazione affettiva, in questo periodo inizia una nuova attività che ci procura piacere, un interesse, un hobby, qualcosa che ci fa stare meglio.

 

Si è molto più propensi a soddisfare le esigenze del lato ludico, spesso il passaggio del pianeta coincide con l’inizio di una cura per il nostro corpo, per migliorarne l’aspetto estetico.

 

Se Venere è in aspetto positivo a un luminare (Sole e Luna) gli effetti benefici del transito sono potenziati, è possibile che si riceva una protezione molto importante.

 

Durante il passaggio di Venere nella prima casa, si materializza un evento positivo   anche se, apparentemente, sembra qualcosa di poco valore, l’evento ci procurerà un, seppur minino, senso di benessere e di soddisfazione personale, regalandoci momenti sereni, dove stiamo bene con noi stessi, poiché sentiamo che le cose belle possono accadere e ne apprezziamo tutto il significato.

 

Quando l’aspetto di transito è in relazione con la Luna, sono le emozioni a fare da catalizzatore per il nostro benessere psicofisico, mentre se l’aspetto riguarda il Sole, saranno le nostre energie attive e la nostra autostima a essere messe in risalto.

 

Ascendente Cancro: Venere in settima casa

La settima casa è una casa angolare, il passaggio di Venere è molto importante, può determinare la risalita dei rapporti personali, come può descriverne i punti deboli, tutto dipende da quali aspetti forma con i luminari, in ogni caso si viene a creare una maggiore interazione con le persone che sentiamo parte della nostra vita e cerchiamo di ammorbidire il nostro atteggiamento nei loro confronti.

 

Questa è un’ottima posizione per perdonare o farsi perdonare dalle persone con le quali si è creato un conflitto, a patto che non ci siano lesioni importanti del pianeta, soprattutto con Marte, in quel caso, purtroppo, i conflitti tenderanno a farsi più critici e la tendenza a rimanere fermi sulle proprie posizioni sarà decisamente forte.

 

Venere ha un moto abbastanza veloce, i suoi effetti non sono, purtroppo, duraturi, quindi sarebbe meglio approfittare della benevolenza di chi ci tende la mano, accettare ogni forma di aiuto e protezione che il transito può offrire.

 

Se analizziamo bene con chi vogliamo stare in questo periodo, scopriremo chi sono davvero i nostri nemici e chi, invece, i nostri alleati.

 

Venere è veloce e non lascia il segno. Se vogliamo, però, ci dona momenti piacevoli e in armonia con le sue simbologie.

Dal Capricorno ci ricorda di puntare sulla sostanza, sul lavoro e sui nostri talenti più reali.

Ida Mestroni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...