Transiti di Maggio 2018

Il mese di Maggio 2018 si apre con la Luna alla fine del segno dello Scorpione, sotto l’influsso di un plenilunio appena passato.

Il giorno 30 Aprile, difatti, si forma la Luna Piena a 09°38′ del segno dello Scorpione, alle ore 02:59 ora Italiana.

La Luna Piena in Scorpione è molto potente.

Porta a galla tutte le suscettibilità psichiche/emotive relative ai bisogni materiali e di potere personale più viscerali.

Momento di tensione forte per i segni fissi, soprattutto per coloro che hanno pianeti intorno al decimo grado.

A Maggio c’è tanto altro ancora.

Da segnalare l’ingresso di Urano nel segno del Toro, il giorno 15.

Prima decade del segno in pol position per un nuovo ciclo, ma non solo il Toro, tutti i segni verranno investiti da una energia nuova.

 

Ariete:

Mese all’insegna dei cambiamenti e delle svolte, revisionare è sempre molto impegnativo, con Saturno e Marte in quadratura avete tantissimo lavoro da fare.

Mercurio nel segno e Venere in aspetto armonico vi danno una piccola spinta positiva all’azione sistematica … quei tagli necessari per alleggerire l’atmosfera, l’insofferenza al passato vi rende predisposti a ricercare nuovi inizi.

Prima decade affaticata da Saturno, ma decisa ad agire e a non aspettare che gli eventi esterni travolgano la voglia di affermare sé stessi.

Seconda decade meno brillante e più insofferente, molta stanchezza e desiderio di riposare.

Approfittare del periodo dal 3 al 12 con Venere nella decade, per ristabilire una forma di armonia, anche con gli altri.

Terza decade in fibrillazione: Marte in quadratura è indicativo di un nervosismo che provoca diverbi e profonde incomprensioni, lasciate passare la fase critica senza prendere decisioni importanti.

Dal giorno 16 la situazione generale prenderà un’altra piega,  decisamente più serena.

 

Toro:

Maggio è il vostro mese, nonostante Giove in opposizione, che vi spinge a esagerare con i piaceri materiali, la situazione sembra essere stabile, cosa che amate moltissimo, a parte il leggero senso di pessimismo che vi assale durante le pause di riflessione.

Prima decade in fase di ripresa generale, in cerca di punti fermi e con moltissima voglia di concretizzare progetti, nonostante si avverta l’aria di un cambiamento imminente, si bada al sodo, almeno fino al giorno 17, con l’ingresso di Marte nel segno dell’aquario, in arrivo tensioni e possibili discussioni con persone che non amano il vostro modo di fare cosi schietto e qui bisogna fare attenzione alle forme di esagerazione, ammorbidire i toni … aiuta. Una notevole spinta a cambiare direzione la si avvertirà ancora di più grazie all’ingresso di Urano nel segno, attenzione ai colpi di testa.

Seconda decade alle prese con l’opposizione di Giove retrogrado, iniziative messe al vaglio da ritardi, ripensamenti e dubbi amletici, meglio attendere con pazienza tempi migliori per le decisioni importanti, per tutte le cose “leggere” si può giocare.

Terza decade intraprendente a super attiva, sfruttare questo trigono di Marte è cosa buona e giusta.

Approfittare del periodo dei primi quindici giorni del mese per mettere sulla brace tutta la carne che vorreste mangiare.

 

Gemelli:

Venere nel vostro segno Solare fino al giorno 19 vi tiene al riparo da malumori eccessivi e vi stimola a prendere la vita con maggiore leggerezza, finalmente la voglia di godere delle cose belle e con un sano egocentrismo si riaffaccia alla vostra porta dell’anima.

La prima decade è decisamente in fase di rigenerazione, complice l’allontanamento definitivo della quadratura di Nettuno, la situazione (soprattutto la vostra mente) è più chiara, nitida e siete pronti a ripartire con nuovi progetti, che dal giorno 17, grazie al poderoso trigono di Marte, saranno supportati da una carica di propositivo attivismo.

Seconda decade ancora sotto l’influenza della quadratura di Nettuno, dubbi, incertezze e situazioni poco chiare non vi permettono di godere pienamente del lavoro svolto, anche se Venere vi regala giornate di piacevole disimpegno, soprattutto nei primi 12 giorni del mese.

Terza decade in affanno, il quinconce di Marte vi crea situazioni di stress generale, dovute ai troppi impegni e al duro lavoro svolto negli ultimi mesi.

 

Cancro:

La situazione generale di chi ha pianeti personali nel segno del Cancro è ambigua e in fase di revisione, Giove protegge dal peggio ed espande le possibilità di poter ricevere maggiori onori e riconoscimenti professionali, a patto che ci si impegni a mantenere ritmi molto sopra della media degli standard del segno.  Marte, Saturno e Plutone in opposizione hanno davvero messo alle strette sia la pazienza che la resilienza.

La prima decade è decisamente sotto pressione, l’opposizione di Saturno crea quella tensione emotiva per la quale ogni cosa sembra sotto esame e il risultato è bianco o nero, senza quelle sfumature delicate che il vostro segno ama.   Adattarsi ai cambiamenti è una necessità del momento, il tutto migliora, sotto il profilo affettivo ed emotivo dal giorno 20, con l’ingresso di Venere nel segno.  La seconda decade ha appena superato l’opposizione di Marte e il messaggio di sfida è stato ampiamente recepito, ora con un minimo di pazienza e di benevolenza si possono raccogliere cocci e chicchi di melagrana, Giove è al fianco della decade e questo è davvero positivo, anche se con la fase di retrogradazione, qualche idea verrà rivalutata, meglio cosi.

Terza decade a spasso con il coltello tra i denti: Marte in opposizione fino al 16 rende il clima incandescente.Basta saperlo e non farsi prendere dal panico,o prendere decisioni affrettate.

La situazione migliora dalla seconda metà del mese, tutto arriva per chi, come voi, fa della tenacia la sua arma vincente.

 

Leone:

Tra una quadratura di Giove e una del Sole fino al 21, l’ottimismo e la grinta del Leone sono in discesa, Marte in Aquario non migliorerà di certo le cose.

Ci sono momenti in cui bisogna abbassare la cresta e lavorare duro e anche in sordina, cosa che al leone non piace affatto.

Sulla scia del Plenilunio il mese inizia con una piccola tensione emotiva, qualche eccesso nell’alimentazione e ancora ritardi su quelle che sono le grandi realizzazioni, tanto attese dal segno.

Il mese non è dei migliori, ma la prima parte, grazie a Mercurio in Ariete e Venere in Gemelli sarà decisamente più stimolante e soddisfacente.

Prima decade in sordina e insofferente, con la sola voglia di pensare a rilassare la mente e a godersi le ferie che arriveranno tra poco, prima parte del mese serena e senza scossoni, mentre dalla seconda metà di Maggio, soprattutto per chi ha pianeti personali nei primissimi gradi del segno, arrivano scosse di adrenalina a risvegliare l’attenzione del leone che dorme.

Meglio non farsi prendere dal desiderio di ruggire troppo verso il prossimo, riprendere attività dinamiche o qualcosa che scarichi la troppa energia in dissonanza è sicuramente un’ottima risposta.

La seconda decade è in una fase altalenante, Giove in aspetto di quadratura, sottolinea il fatto che molti progetti o mire espansionistiche o di riconoscimento pubblico (tanto amate dal segno) sembrano tardare ad arrivare, o per lo meno l’impegno messo in relazione al lavoro è superiore al risultato sperato.  La prima parte del mese è sicuramente più proficua, soprattutto per lo studio, il lavoro ed eventuali spostamenti.

La terza decade pur non riuscendo ad arrivare ai traguardi prefissi, tenderà a farsene una ragione, coltivando la speranza nel cuore di riuscire quanto prima a trovare nuove strade o un equilibrio maggiore.

 

Vergine:

Il segno della Vergine è spinto da grandi energie celesti, ha notevoli possibilità di passare un mese in tranquillità, sia in attesa di godere di un raccolto meritato che non tarderà ad arrivare, che di toccare con mano il frutto del suo lavoro a parte la seconda decade, alle prese con Nettuno e una Venere birichina, fino al giorno 19, la situazione è decisamente più tranquilla del previsto.

La prima decade ha il transito a favore di Saturno, che la rende efficiente e lucida, e le dona stabilità, mentre il Sole nel segno amico del Toro farà di Maggio un mese interessante anche sotto il profilo economico e affettivo.

La seconda decade è quella maggiormente in crisi, a causa della dissonanza di Nettuno, che la rende inquieta e non ancora al riparo da possibili abbagli o da quei semplici errori di valutazione, dovuti alla paura di lasciarsi andare.  Le cose si sistemeranno grazie alla sua proverbiale capacità di arrivare all’obiettivo sfruttando semplicemente il buon senso; cuore e mente vanno ascoltati in egual misura.

La terza decade è favorita da Marte fino al giorno 16, iniziative prese con coraggio che andranno a buon fine.  Meglio approfittare del vento a favore e concludere lavori e oneri nella prima parte del mese, spinti da una sana energia vitale,vivranno un buon mese.

 

Bilancia:

Il segno della Bilancia inizia il mese con Venere a favore, il trigono dal segno dei gemelli sarà indicativo di una maggiore circolazione di idee brillanti e qualche soldino che non guasta mai.

Saturno sta incalzando, soprattutto per la prima decade, ma di buono c’è che Urano lascerà finalmente il segno dell’Ariete e termineranno gli anni dell’instabilità e del nervosismo intollerante che ha aleggiato nell’aria Bilancina negli ultimi 7/8 anni.

Prima decade del segno affaticata dal transito di Saturno in quadratura che toglie smalto e vitalità e inizia a portare un sottofondo di pessimismo relativo a quelli che sono i tagli e le revisioni da fare, la bilancia non ama scegliere e prendere decisioni, in questo caso sente la pressione del non potersi esimere, previa insofferenza cronica. Venere la rende particolarmente incline a flirtare e a nascondere gli umori in deliziose serate in compagnia di amici e possibili dopo cena.

Mercurio gli ha rinviato affari rallentando il ritmo delle entrate, dalla seconda metà del mese le cose andranno decisamente meglio.

La seconda decade ha meno stress da scaricare e risulta quella meno provata, il mese di Maggio porterà una leggerezza ancora maggiore e la tendenza a rilassare la mente potendo contare su alleanze proficue e la sua proverbiale eleganza nel non raccogliere inutili provocazioni.

La terza decade avvertirà una notevole tensione e dovrà far fronte ad attacchi esterni e colpi bassi nei primi15 giorni, maniche di camicia tirate sopra i gomiti e testa bassa.

Sensazione di affaticamento e nervosismo, ma potrà finalmente tirare un sospiro di sollievo dal giorno 16 in poi, con l’ingresso di urano nel segno del Toro potrà dire addio a quella tensione vibrante che ha minato fortemente il suo equilibrio.

 

Scorpione:

Il segno dello Scorpione sta cercando disperatamente di ottenere il massimo con tutte le sue forze, ha riattivato tutte le sue risorse già da qualche mese, Maggio non è proprio il suo mese fortunato, ma riesce in ogni caso a trarre beneficio dalle sfide che si presentano quotidianamente.

Complice un Giove nel segno, che non guasta mai, un Saturno e un Plutone in armonico aspetto di sestile, potremmo ipotizzare che c’è il rischio di annoiarsi, perché quando tutto sembra avere una soluzione troppo facile, allo Scorpione gli si si raddrizzano le antenne e crea nuove sfide.

La prima decade ha Saturno in aspetto armonico che chiude cicli con gioia e inizia nuove avventure con coraggio ed entusiasmo.  La situazione si fa più critica e quindi più interessante con l’ingresso di Marte in Aquario e Urano in Toro nella seconda metà del mese, chi ha pianeti nei primi gradi del segno dello Scorpione inizierà a sentire una fortissima spinta a cambiare radicalmente molte cose nella propria vita e non di meno a dare un taglio deciso a chi tenta di mettere il bastone tra le ruote della sua intima tranquillità. Una tenera Venere in Cancro dal giorno 20 ammorbidirà la tensione, trasformandola in desiderio erotico,che potrebbe regalare momenti piccanti e un ritorno in termini economici.

La seconda decade ha il Grande Benefico dalla sua parte, che protegge e ripara dai danni di una eventuale spinta al rischio, Nettuno sempre in trigono spinge a realizzare sogni tenuti per troppo tempo nel cassetto,attenzione a firmare contratti tra il 19 e il 27 del mese, l’opposizione di Mercurio sottolinea prudenza.

La terza decade è favorita dalla straordinaria spinta di Marte e di Plutone e avendo sentito la potenza di Giove negli ultimi mesi, sa bene che può spingere sull’acceleratore, mostrare i denti e portare a termine progetti importanti, momento propizio per fare e attivarsi su tutta la linea.

 

Sagittario:

Il segno del Sagittario non è ancora nel pieno delle sue forze, risente ancora di un triennio duro e di una lunga sosta di Marte nel segno nei primi mesi del 2018, Giove nello Scorpione con Nettuno nel segno dei Pesci, i suoi pianeti maestri, non stanno favorendo la sua totale realizzazione.

Venere in opposizione nella prima metà del mese porta brevi momenti di incomprensione con il partner e rallentamenti nelle questioni finanziarie, Mercurio favorisce i contatti e gli aiuti da amici e persone nell’ambiente di lavoro.

Prima decade in fase in attesa di una risoluzione visibile e chiara rispetto alle aspettative di crescita e benessere nel lavoro e nella salute.  Marte in Aquario dal giorno 17 sottolinea una maggiore azione costruttiva e positiva, la lunga sosta del pianeta rosso in sestile alla decade favorirà ogni azione intrapresa con coraggio e volta a migliorare la situazione generale: vibrazioni di energia positiva in arrivo.

La seconda decade è alle prese con la quadratura di Nettuno, che annebbia la capacità di decidere con lucidità, nel mese di Maggio, la prima settimana sarà decisamente la migliore per decidere con maggiore coraggio, grazie al trigono di Mercurio, anche spostarsi e fare un piccolo viaggio porterà benefici psicofisici notevoli.

La terza decade è meno impegnata a combattere con chi gioca a nascondino, tuttavia ha ancora un ultimo colpo da sparare per arrivare ad afferrare quella tanto desiderata conquista.

Bisognerebbe approfittare di Maggio per poter seminare l’ultimo fiore.

 

Capricorno:

Il segno del Capricorno ha davvero un mese molto impegnativo, Marte ancora nel segno, Saturno ancora retrogrado e per giunta Mercurio in quadratura, aspetti molto dinamici che immettono nell’atmosfera quotidiana, soprattutto nel lavoro, una forte tensione, quel brivido costante che non ti permette di rilassarti e poter restare in pace e tranquillità.  Pazienza e ancora tanta pazienza per chi ha pianeti nel segno, dalla sua c’è Giove, che proteggerà dal peggio fino a fine anno.

La prima decade è in fase di costruzione di fondamenta solide, grazie a Saturno e cerca di sfruttare un Sole a favore per portare quanti più mattoni ai pilastri del suo palazzo. L’ingresso di Urano nel Toro avrà un effetto rivitalizzante e i cambiamenti saranno supportati da una nuova occasione propizia, da prendere al volo, soprattutto nel lavoro.

La seconda decade ha appena superato Marte e adesso cerca di districarsi da Mercurio, il terremoto c’è già stato, adesso inizia la fase di ricostruzione, tocca decidere se rimanere ancora o cambiare direzione per qualcosa di meglio, la sua lungimiranza e quel pizzico di fortuna sottolineato da Giove in sestile, faranno un buon lavoro.  Cambiamenti positivi.

La terza decade è quella più affaticata di tutte, Marte sottolinea la possibilità di dover affrontare diverse “battaglie” Plutone crea bisogni di potere e di rivalsa, Urano fino a metà mese sarà ancora li per ricordare che nulla è ancora al sicuro.  Un mese di lavoro duro in attesa di tempi migliori.

 

Aquario:

Il segno dell’Aquario è scosso dagli ultimi avvenimenti, i primi mesi del 2018 sono stati molto faticosi,  per alcuni hanno prodotto risultati eccellenti, per altri rinsaldato vecchi punti di forza, ma non senza una fatica maggiore rispetto agli anni passati.  Stanchezza e un leggero calo di forma per tutto il mese di Maggio, che tra alti e bassi sarà meno negativo di quanto prospettato.

La prima decade ha sicuramente un inizio leggero, con Mercurio e Venere a favore e Giove ben lontano dalla rotta di collisione.  Il suo proverbiale distacco emotivo sarà un’ottima terapia contro il pessimismo generale e i progetti che non decollano come vorrebbe, anche se con l’ingresso di Marte nella decade dal giorno16, la situazione tenderà a precipitare e la tensione con gli altri sarà palpabile, purtroppo sarebbe meglio evitare di eccedere in atteggiamenti conflittuali … distacco da auspicare.

La seconda decade sarà alle prese con alti e bassi nell’umore a causa di una mancanza di prospettive future, l’aquario è proiettato oltre il suo quotidiano e se non percepisce una totale libertà di azione e movimento unita alla prospettiva di un futuro concreto entra in crisi e cerca strade alternative, Giove in quadratura non concede ulteriori mire espansionistiche, bisogna aspettare il nuovo anno.

La terza decade risente di stress e inquietudine in maniera minore rispetto alle altre due decadi, un mese tranquillo senza infamia e senza lodi, solo un momento di ulteriore conferma di essere al posto giusto, con chi si è in sintonia,con le dovute precauzioni, Maggio sarà un mese tranquillo.

 

Pesci:

Il segno dei Pesci ha un mese abbastanza positivo, poche nuvole all’orizzonte, tranne una Venere dispettosa, che potrebbe essere semplicemente la rinuncia ad alcuni piaceri, come l’eros o un giorno di ferie godute in meno, oppure spese impreviste, tutto nella prima parte del mese.

Nella seconda metà arriva anche Venere in Cancro a proteggere la voglia di lasciarsi andare del segno.

La prima decade ha dalla sua parte il grande Saggio: Saturno, che ristabilisce ordine e protegge le cause importanti. Stress ai minimi storici, grazie alla libertà di avere poche vere minacce, tranne quella di tenere duro nel lavoro e mantenere l’equilibrio tra entrate ed uscite, è proprio il lato economico l’unico neo.

La seconda decade ha Nettuno in congiunzione, che amplifica il bisogno di sognare, di andare oltre il quotidiano.  Complice anche il trigono di Giove, che se pur retrogrado, farà in ogni caso da cassa amplificativa dei sogni e degli obiettivi di successo. Traguardi ambiziosi sostenuti da un ottimo cielo.

La terza decade non è ancora stata raggiunta dal rigore produttivo di Saturno e nemmeno dalla “fortuna” di realizzare un obiettivo da tempo desiderato, grazie ai benefici di Giove in trigono. Tuttavia ha dalla sua un ottimo Marte, che vira verso la sana intraprendenza e un Plutone che piano piano rigenera ogni ferita.

Il periodo è tranquillo, senza grandi scossoni.

 

Per consulenze astrologiche contattatemi in privato.

Ida Mestroni

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...