Transito di Venere in Toro

Il giorno 31/3/2018 alle 00:58 Venere fa il suo ingresso nel segno del Toro.

Passaggio che terminerà il 24 Aprile.

Il pianeta rappresenta il principio femminile, la bellezza, il piacere, l’arte e la seduzione, il gusto per il bello, il senso estetico, il benessere fisico e materiale, l’affettività, la capacità di godere delle cose belle della vita.

Nel segno del Toro, Venere si trova nel suo domicilio notturno.

Una Venere in una buona posizione, che saprà tirare fuori nel modo più consono alla sua natura, tutte le caratteristiche del simbolo astrologico.

Venere rappresenta la nostra piccola fortuna, un dono ricevuto per apprezzare le gioie della vita, attraverso i suoi simboli, che,oltre a quelli sopracitati, sono legati alla nostra armonia interiore: quando percepiamo che le nostre sicurezze sono legate al piacere e alla gioia di godere della vita in tutte le sue forme, stiamo usufruendo dei talenti di questo meraviglioso pianeta; ci connettiamo a Venere.

Nel tema natale personale, (radix) il passaggio di Venere (transito) sottolinea avvenimenti di natura positiva, anche se il transito è molto veloce e di solito i suoi effetti sono meno incisivi e determinanti rispetto al passaggio degli altri pianeti.

Nel caso di una Venere dignificata, come lo è nel segno del Toro, i suoi effetti saranno più evidenti e meno sofferti, rispetto a quelli del passaggio precedente in Ariete, dove il pianeta è in esilio.

I transiti di Venere rappresentano un momento, seppur breve, di ripresa in alcuni ambiti della vita, (case e aspetti del tema) da sempre il pianeta è associato a elementi vitali, alla fortuna, al benessere e alla capacità di percepire la vita in senso armonioso, seppur in modo meno evidente di Giove, tuttavia il suo passaggio, se è sottolineato da aspetti positivi, evidenzia sempre un miglioramento in atto, nella casa e verso il pianeta ricevente.

Il segno del Toro è un segno che appartiene alla triplicità dei segni di terra, alla polarità dei segni femminili e alla quadruplicità dei segni fissi.

La terra del Toro è fertile, è una terra primaverile: umida e calda, predisposta alla vita.  Una terra che nutre in modo concreto, è la bellezza di un albero carico di frutti maturi, pronti per essere colti e goduti.

Il possesso di denaro, oggetti e persone è un’intima necessità per chi ha questa Venere nel tema natale, che trova piacere nel cibo, nell’arte, nella musica e nella natura. La sicurezza materiale è estremamente importante, perché contribuisce a dare quel senso di appagamento necessario, senza il quale la persona non riesce a vivere in armonia.

Questo passaggio porterà momenti di serenità, seppur brevi, e un piccolo raccolto di frutti maturi, ai segni di terra, soprattutto al segno del Toro e della Vergine, meno dolci saranno i frutti per il Capricorno, che essendo alle prese con Marte e Saturno, si accorgerà molto poco dell’odore di un mandorlo in fiore o di una carezza veloce.

Molto positivo sarà il passaggio per chi ha pianeti personali nel segno del Cancro e dei Pesci, una ritrovata apertura ai piaceri della vita e qualche buona notizia che riguarda i soldi e la possibilità di trascorrere momenti in buona compagnia, godendo di piacevoli sensazioni in questo inizio di primavera.

Chi ha il passaggio in congiunzione all’ascendente, ad esempio: potrebbe avvertire maggiormente il desiderio di dedicarsi alla cura della propria persona,attraverso il corpo (ascendente/prima casa) Venere apporta una gradevole ripresa del fascino, del potere della seduzione, delle buone maniere e dei piaceri della vita.

Venere in Toro è anche molto legata ai sensi e ai piaceri della carne, è pur sempre una Venere di terra, con un’ombra lasciva.

Dal giorno 11 al 13 Aprile sarà in trigono con Marte: momenti esplosivi, in senso erotico e non solo, soprattutto per chi ha pianeti nei gradi centrali della Vergine,dei Pesci e del Toro, iniziative intraprese con coraggio che porteranno buoni frutti.

Siamo abituati a pensare al Toro come a un segno molto concreto e determinato, lo è sicuramente, ma è nella direzione dell’appagamento dei sensi che riesce a dare il meglio di sé.

Il passaggio di Venere nel segno del Toro avrà dalla sua parte i pianeti in Capricorno (Marte,Saturno e Plutone) e Nettuno in Pesci, da un lato tenderà ad agire nel concreto, (Saturno in trigono) portando una buona dose di gioie terrene, determinata e intraprendente (Marte in trigono) e decisamente potente nel suo fascino, (trigono di Plutone) dall’altro saprà come sublimare ciò che non riesce a possedere totalmente (sestile di Nettuno),

Nei giorni 17 e 18 Aprile, si opporrà a Giove, portando chi ha pianeti personali tra il ventesimo e il ventiduesimo grado del segno dello Scorpione (anche del toro) allo scoperto; conflitti amorosi e spese eccessive rispetto alle entrate.

Momenti di tensione passeggera per chi ha importanti valori leone e aquario, piccole incomprensioni con il partner, eccessi nel cibo e spese troppo al di sopra delle possibilità.

Venere in Toro ha in ogni caso una relazione con il denaro.

Tutto quello che non si può ottenere con il denaro lo si ottiene con l’amore.

Gli effetti dei transiti di Venere sono di scarso rilievo per gli avvenimenti importanti, mi sembra di averlo già sottolineato, tuttavia,anche un solo giorno di gioia, è in grado di ricaricare e dare tanta fiducia e speranza, ci ricorda che la vita è anche bellezza e gioia…appunto.

Tutto questo non è mai da sottovalutare.

Il pianeta della bellezza e del piacere, sosterrà chi ha valori terra e acqua, in primo luogo, portando maggiore armonia nei rapporti personali e un maggiore senso di benessere psicofisico, (Venere è legata alla salute) soprattutto se transiterà negli angoli cardinali del tema.

Se Venere transita in aspetto armonico al Sole saremo sicuramente più disponibili a provare sentimenti positivi nei confronti della nostra realtà, sarà favorita la nostra autostima.

Se l’aspetto del transito è in relazione alla Luna saranno le nostre emozioni,a fare da catalizzatore per il nostro benessere psicofisico,ma anche la nostra casa, la nostra famiglia e la nostra popolarità avranno dei benefici dal passaggio armonico di Venere nei confronti della Luna: ricordiamo che la Luna trova la sua esaltazione proprio nel segno del Toro. quindi chi ha la Luna in un segno d’acqua come il Cancro, i Pesci o nella Vergine, nel Toro e nel Capricorno potrà vivere un momento armonico e di grande serenità emotiva, seppur per poco, ahimè… Venere è veloce.

Un aspetto armonico nei confronti di Venere Natale favorirà le relazioni affettive, ma anche il lato economico, poiché Venere, soprattutto nel segno del Toro ha attinenza con le finanze.

 

Ida Mestroni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...